Roveja – Pisello Selvatico (500g)

8,00

ingredienti per 5 persone:
400 gr di farina di roveja, 2 l di acqua salata, 5 filetti d’acciuga sottolio, 2 spicchi d’aglio, olio di oliva extra vergine.

preparazione
Poco prima che l’acqua bolla del tutto, versare poco alla volta la farina di roveja, avendo cura di mescolare bene.
Far bollire per 40 minuti mescolando spesso.
Una volta pronta, versare in 5 piatti fondi, versare in una padella antiaderente l’olio di oliva e far soffriggere gli spicchi d’aglio fino a che non saranno dorati. Toglierli e far soffriggere i filetti d’acciuga per 30 minuti circa, Con un cucchiaio poi versare l’olio con le acciughe su ogni piatto (circa 4 cucchiai per ogni piatto). Servire subito

  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive

Descrizione

La roveja è un pisello selvatico coltivato nel territorio del Parco dei Monti Sibillini. È chiamato anche rubiglio e corbello. Si macina a pietra e si ricava a farecchiata, con cui si prepara la polenta.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.700 kg