Rosso di Montefalco Arnaldo Caprai

15,00

Varietà: 70% Sangiovese, 15% Sagrantino, 15% Merlot
Prima annata prodotta: 1975
Tecniche di allevamento: Cordone Speronato con densità d’impianto di 5.000-6.000 piante Ha.
Resa per ettaro 90-100 q
Affinamento: 12 mesi in legno di rovere di Slavonia e barrique di rovere francese, almeno 4 mesi in bottiglia
Aroma: fiori di campo, frutti rossi e un tocco di noce moscata
Gusto: in bocca entra secco, fresco, giusta la morbidezza in contrapposizione ai tannini
Abbinamenti: antipasti di salumi e formaggi mediamente stagionati, primi piatti succulenti e arrosti di carni bianche e rosse. Servire a 18 °C
Potenziale di affinamento: 6-8 anni

Categoria:
  • Descrizione

Descrizione

Varietà: 70% Sangiovese, 15% Sagrantino, 15% Merlot
Prima annata prodotta: 1975
Tecniche di allevamento: Cordone Speronato con densità d’impianto di 5.000-6.000 piante Ha.
Resa per ettaro 90-100 q
Affinamento: 12 mesi in legno di rovere di Slavonia e barrique di rovere francese, almeno 4 mesi in bottiglia
Aroma: fiori di campo, frutti rossi e un tocco di noce moscata
Gusto: in bocca entra secco, fresco, giusta la morbidezza in contrapposizione ai tannini
Abbinamenti: antipasti di salumi e formaggi mediamente stagionati, primi piatti succulenti e arrosti di carni bianche e rosse. Servire a 18 °C
Potenziale di affinamento: 6-8 anni